Se il tuo gatto ha le orecchie particolarmente calde è meglio fare attenzione! Scopriamo da cosa può dipendere.

Se il gatto ha le orecchie calde

"Ho notato che il mio gatto ha le orecchie molto calde, mi devo preoccupare?"
Un padrone che ama il suo micio non può fare a meno di notare ogni cambiamento o stranezza in lui, ma, se il tuo gatto ha le orecchie calde non è detto che stia male: la tua piccola tigre domestica, infatti, come sai adora rotolarsi al sole e, dopo essere rimasto a lungo esposto ad alte temperature, può avere parti del corpo più calde rispetto ad altre pur sentendosi benissimo.
Se si tratta solo delle elevate temperature esterne, farai meglio ad assicurarti che il tuo micio non stia soffrendo troppo il caldo ma non c'è nulla di grave di cui preoccuparsi. Purtroppo però l'afa estiva non è l'unico motivo per cui le orecchie del tuo gatto si possono surriscaldare, meglio quindi fare attenzione a tutti i comportamenti che possono indicare qualche malessere e conoscere le possibili cause di questa stranezza!

gatto orecchie calde

Il gatto ha le orecchie calde: le cause

Proviamo a elencare tutte le possibili cause delle orecchie caldedel tuo micio:

  • Esposizione al sole. Come abbiamo detto, ai gatti piace stare vicini alle fonti di calore, che si tratti del sole, del termosifone o di un caminetto. Potrebbe persino essersi riscaldato da solo dormendo appallottolato! In questo caso, naturalmente, non c'è niente di cui preoccuparsi e la cosa passerà nel giro di pochissimo tempo.
  • Otite. Se il gatto ha le orecchie calde e le gratta con insistenza, potrebbe trattarsi di una malattia dell'orecchio come l'otite. In questo caso, se si nota che non è un sintomo passeggero, è utile farsi prescrivere qualcosa dal veterinario.
  • Febbre. Quella secondo cui dalle orecchie del gatto si può capire se ha la febbre o no è una convinzione di molti. In realtà, le orecchie del gatto hanno la funzione di regolare la temperatura interna del micio e quindi non sono l'equivalente felino del toccare la fronte. In questo caso, serviti di un termometro e togliti ogni dubbio: la normale temperatura corporea di un micio è di circa 39°, se si avvicina ai 40° ha la febbre!
  • Infezione. Un sintomo comune delle infezioni è il riscaldamento anomalo di una particolare parte del corpo. Se noti che le orecchie del tuo gatto sono calde e rosse e lui tende a grattarsi o a comportarsi in modo strano, meglio andare subito dal veterinario.
  • Allergia. Se le orecchie del gatto sono calde e rosse può trattarsi anche di un'allergia, ma, anche in questo caso, solo un esame del veterinario potrà darti risposte precise.
gatto orecchie calde

Il gatto ha le orecchie calde: quando preoccuparsi

Come abbiamo visto, i motivi per cui il tuo gatto può avere le orecchie particolarmente calde sono diversi e non sempre c'è da preoccuparsi, anche perché le orecchie del micio sono piene di vasi sanguigni quindi possono surriscaldarsi molto facilmente in tante situazioni completamente normali.
In linea di massima, quindi, un buon metodo per capire se è il caso fare particolare attenzione è stare attenti alla presenza di altri sintomi che si presentano insieme al riscaldamento delle orecchie. Questi sintomi possono essere fisici ma anche, e soprattutto, comportamentali: se dorme più del solito, risulta aggressivo, sembra apatico, tende a nascondersi o comunque ha un comportamento strano rispetto al solito, è probabile che ci sia qualcosa che non va. In questo caso, l'attenzione del padrone è fondamentale: nessuno conosce il tuo micio meglio di te e solo tu puoi notare se si comporta in modo insolito. Questo è il momento di portare il tuo gatto dal veterinario e le sue orecchie calde, in questo contesto, sono effettivamente un segnale di allarme.

E se il gatto ha le orecchie fredde?

Dato che ci siamo occupati dettagliatamente dei casi in cui il gatto ha le orecchie calde, ci sembra giusto anche fare riferimento alle situazioni in cui il tuo micio ha le orecchie fredde.
Questa possibilità, è bene specificarlo da subito, è molto meno preoccupante: infatti, è assolutamente normale che i mici abbiano le orecchie fredde, soprattutto la punta. Curioso ma vero: questo è il loro modo di sudare! Come saprai, i gatti non hanno ghiandole sudoripare sul corpo - a esclusione delle razze prive di pelo - e devono quindi rilasciare il calore dalle zone meno pelose. Risulta quindi assolutamente normale per un micio avere il naso, le orecchie o i cuscinetti freddi.
Purtroppo però c'è da fare un'eccezione a questa tranquillità: l'avvelenamento o altre patologie che bloccano la circolazione sanguigna. In questo caso le orecchie risulteranno particolarmente fredde e, come sopra, ci saranno altri sintomi a far suonare un campanello d'allarme. Andare subito dal veterinario è senza dubbio la cosa migliore da fare.