Sono tante le possibili cause di stress per un cane: scopriamo come riconoscere i sintomi e risolvere il problema!

Se il tuo cane è stressato

Hai mai pensato di aver punito il tuo cane per cose su cui non aveva alcun controllo? A volte capita di scambiare i sintomi dello stress per comportamenti da correggere e non è certo per mancanza d'amore nei confronti del tuo amico peloso: sono tanti i fattori a cui noi non facciamo caso che possono essere motivo di nervosismo per il tuo cane.
I tempi serrati per le passeggiate, i rumori, l’impossibilità a muoversi liberamente e correre, l’incontro con altri cani con il limite del guinzaglio, le lunghe ore trascorse in casa da solo, ad esempio, possono rendere il cane stressato. Il cane, infatti, è costretto ad adeguarsi agli impegni e ai cambiamenti della vita del compagno umano, come la presenza di nuovi membri in famiglia, i traslochi o i viaggi per vacanze. Inoltre il nervosismo e lo stato emotivo del proprietario si riflettono sull’animale e vengono percepiti più di quanto possiamo immaginare.
Insomma, sono molte le situazioni che possono finire per causare stress al tuo cane e questo può tradursi anche in disturbi comportamentali, aggressività o fobie.
Naturalmente, non tutti i tipi di agitazione sono negativi: pensa all'eccitazione del tuo cane quando gli tiri una pallina o quando riceve un dolcetto per aver eseguito un comando, queste sono situazioni che possiamo definire di "stress positivo". Le stesse dinamiche, però, se esasperate, possono diventare causa di stress e malessere: immagina un addestramento troppo rigido e impegnativo o un eccesso di stimoli esterni a cui il cane non riesce a rispondere.
Insomma, la cosa più importante è non sottovalutare i sintomi, riconoscere le cause di stress del tuo cucciolo e risolvere il problema. Vediamo come!

cane stressato

Se il tuo cane è stressato: i sintomi

Il tuo cane è nervoso o ha sviluppato comportamenti insoliti? Potrebbe mostrare i classici sintomi dello stress! Riconoscere i segnali è fondamentale per risolvere il problema, proviamo a elencare gli indizi tipici che rivelano se un cane è stressato:

  • Iperattività. I cani stressati spesso non riescono a stare tranquilli, sono sempre in movimento e potrebbero mordere mobili e oggetti per scaricare la tensione.
  • Reazioni esagerate. Un cane stressato tende a estremizzare le sue reazioni, se abbaia o fa qualunque altra cosa molto più del solito, potrebbe essere un segnale!
  • Movimenti ripetitivi. Le cosiddette stereotipie identificano la psicologia del cane così come quella dell'uomo e sono abitudini ripetitive e incessanti che non sembrano avere alcuno scopo. Un esempio può essere il continuo mordersi la coda.
  • Salivazione anormale. Se il tuo cane produce molta più saliva del solito, non sottovalutarlo! Potrebbe essere un segnale di stress.
  • Disattenzione. Un cane stressato si mostra nervoso e poco attento ai comandi che riceve.
  • Affanno. Uno dei sintomi più comuni che mostrano i cani stressati è proprio quello di respirare affannosamente in situazioni in cui dovrebbero essere tranquilli e non hanno compiuto sforzi.
  • Aggressività e fuga. Un cane stressato si mostra irrequieto di fronte a ogni situazione sconosciuta e può reagire scappando o attaccando, a seconda dell'indole.
  • Perdita di pelo. Se il tuo cane perde pelo o addirittura se lo strappa coi denti, forse è arrivato a una situazione di stress cronico. Portalo subito da uno specialista!
  • Rigidità muscolare. Il tuo cane assume frequentemente la postura tipica di chi aspetta che accada qualcosa da un secondo all'altro? Questo è uno dei sintomi dello stress canino più facili da identificare!
  • Comportamento insolito. Tu conosci il tuo cane meglio di chiunque altro. Il modo migliore per capire se è stressato è notare che, in generale, tiene sempre più spesso un comportamento diverso dal suo solito modo di rapportarsi.

Se il tuo cane è stressato: le cause

Come abbiamo accennato, sono molte le possibili cause di stress per un cane. Non è facile elencare ogni singola situazione che può generare nervosismo e malessere nel tuo amico peloso, perciò proviamo a chiarire prima di tutto quali sono le condizioni fondamentali perché un cane stia bene e abbia la possibilità di essere felice:

  • Un'adeguata alimentazione;
  • Un ambiente fisico adatto alle sue esigenze;
  • Assenza di ferite o malattie;
  • Libertà di espressione;
  • Libertà dalla paura.

Rispettando queste necessità, sai che stai regalando al tuo cane una bella vita, ma non è sempre è facile proteggerlo dalle paure. Infatti, anche se il tuo cane ha ciò di cui ha bisogno può sviluppare un malessere. Ad esempio, una delle principali cause dello stress del cane è la cattiva socializzazione: se il tuo amico peloso non ha imparato a relazionarsi con persone, animali e ambiente esterno svilupperà paure e insicurezze che possono dargli seri problemi.
Altre cause comuni dello stress canino sono i traumi precedenti da cui magari non hai potuto proteggerlo perché non l'avevi ancora adottato. Essere stato aggredito, abbandonato, aver perso il padrone sono situazioni che turbano profondamente un cane e generano uno stress difficile da scacciare. In altri casi, invece, possono bastare passeggiatine più lunghe a far rilassare il tuo cane.

Se il tuo cane è stressato: i rimedi

Se hai riconosciuto i sintomi dello stress nel tuo cane, è tempo di farli sparire!
La prima cosa importante per far stare tranquillo il tuo amico peloso è lasciar perdere punizioni e duri rimproveri che finirebbero solo per aumentare il suo malessero: meglio combattere i comportamenti sbagliati utilizzando ricompense e fornendo sfoghi corretti ai suoi istinti. Inoltre, non ha senso forzarlo ad affrontare le sue paure, bisogna procedere per gradi: se non ama gli incontri con altri cani, ad esempio, portalo in posti poco affollati e scegli zone diverse un po' alla volta, inizierà a cercare il contatto quando si sentirà pronto.
Coccole e massaggini sono sempre un rimedio efficace: dai al tuo cane tutto l'affetto di cui ha bisogno e, quando giocate insieme, scegli attività più tranquille come la ricerca olfattiva. Infine, come abbiamo accennato, tra i rimedi più efficaci per lo stress del tuo cane c'è sicuramente il tempo che passi con lui a fare belle passeggiate. Un giretto di almeno 30/60 minuti al giorno sarà un toccasana per il suo umore e, mentre passeggiate, lascialo annusare liberamente e senza tensioni.
Con i giusti accorgimenti, può volerci meno di un mese per eliminare lo stress dalla vita del tuo amico, ma naturalmente ogni caso è diverso. Se però il tuo cane sembra soffrire di stress cronico o avere fobie particolari, la cosa migliore è farsi aiutare da un professionista per fargli superare ogni trauma!