Portare il cane in spiaggia, 8 consigli utili

Pronti, partenza, via! Con l'arrivo dell'estate è tempo di relax sotto l’ombrellone! Nelle lunghe giornate trascorse al mare, è impensabile lasciare a casa il tuo cane, che si struggerà da solo ad aspettarti. Prima di caricare il tuo cane in auto, fermati un attimo e leggi questi consigli utili. Un po’ di regole sono importanti per portare il tuo cane in spiaggia senza patemi d’animo.

1. Cerca le spiagge per cani più comode

Non tutte le spiagge accettano la presenza dei cani, quindi prima di partire assicurati di trovarne una dove il tuo animale potrà correre e divertirsi in libertà e controlla che non siano necessari museruola e guinzaglio.

2. Porta qualche giocattolo in spiaggia

Come un bambino, anche un cane ha bisogno di un po’ di intrattenimento in spiaggia. Se hai a disposizione delle lunghe distese di sabbia dove l’animale può scorrazzare, porta delle palline o un frisbee per giocare insieme a lui. Evita le palline da tennis o quelle in gommapiuma perché diventano zuppe d’acqua e ricoperte di sabbia che poi finirà nella sua bocca.

3. Crea una zona d’ombra

Sotto l’ombrellone o sotto una tenda, l’importante è offrire al cane una zona fresca dove possa riprendersi dalla calura. Adagia sulla sabbia un giaciglio per farlo riposare, ad esempio il nostro materassino idrorepellente, che è adatto anche se il cane ci si sdraia bagnato dopo una nuotata in mare. Non fare mai mancare poi una ciotola di acqua per reidratarsi dopo il tempo trascorso sotto il sole.

4. Attenzione alla sabbia calda

Come i nostri piedi, anche le zampe sono sensibili alla sabbia calda, quindi se è troppo calda per noi, lo sarà anche per lui! Per prevenire le scottature ai polpastrelli, fallo camminare in zone bagnate o all’ombra. Anche con questi accorgimenti, controlla spesso le zampe per vedere se ci sono escoriazioni o ferite.

5. Spalma una protezione solare

Ebbene sì, anche la pelle dei cani si brucia sotto il sole. Le razze più soggette sono quelle a pelo corto e chiaro, oppure quelle tosate da poco, ma anche quelle che hanno il naso rosa. In commercio troverai dei solari appositi per gli animali: senza sostanze oleose, o profumi o zinco che possono essere tossici. La protezione va messa sulle orecchie, sul naso, sulle zampe posteriori e in tutte le zone che ricevono la luce diretta del sole. Come noi, anche il cane ha bisogno di un nuovo strato di crema dopo ogni bagno.

6. Tieni d’occhio gli altri animali

Che siano altri cani, meduse e razze, vespe e api, non perdere mai di vista il tuo cane. Il pericolo in spiaggia è dietro l’angolo: una puntura di insetto, una zampa su un animale velenoso, un morso da un altro cane e la giornata al mare è rovinata!

7. Stai attento a dove mette le zampe

Non tutti coloro che frequentano le spiagge sono persone civili, e la sabbia, nel corso della giornata, può trasformarsi in un campo di battaglia con bottiglie di vetro rotte, mozziconi di sigaretta ancora accesi, buste di plastica… Il cane può incappare anche in conchiglie spezzate, coralli, ami e altri oggetti potenzialmente pericolosi.

8. Fagli un bel bagno

Infine, prima di tornare a casa o appena rientrati, lava il cane accuratamente per togliere i residui di salsedine e di sabbia ed eventuali insetti rimasti sul pelo.

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono moderati prima di essere pubblicati

Potrebbero interessarti...

Borsa trasportino Wall-EBorsa trasportino Wall-E
Borsa trasportino Wall-E
Prezzo scontato€17,52 Prezzo di listino€21,90
Disponibile
Cuccia materassino rinfrescante OlafCuccia materassino rinfrescante Olaf
Cuccia materassino rinfrescante Olaf
Prezzo scontatoDa €50,90 Prezzo di listino€63,70
Disponibile
Copri bagagliaio per auto rossoCopri bagagliaio per auto rosso
Copri bagagliaio per auto rosso
Prezzo scontato€30,32 Prezzo di listino€37,90
Disponibile