Cane corgi: il preferito della Regina Elisabetta

C'è chi ama i cani e chi invece preferisce i gatti. Chi li vorrebbe entrambi e chi invece non sopporta nessuno dei due. La verità è che ognuno ha i propri gusti, anche in materia di animali domestici: lo sa bene la Regina Elisabetta II, che per molti decenni ha vissuto accanto ai cani corgi, amici fedeli e affettuosi.

Di razze di cane ne esistono davvero tante e non tutti amano adottare cani di una razza specifica, optando preferibilmente per amici a quattro zampe che si trovano nei canili o che, più in generale, hanno bisogno di una nuova famiglia con cui invecchiare felici e sereni. Qualsiasi sia la decisione finale, l'importante è sempre prendersi cura del proprio cane in ogni momento.

Cane corgi: caratteristiche principali

Cosa differenzia un cane corgi da altri cani? Essendo i prediletti da sempre della Regina Elisabetta II, ecco che la domanda sorge spontanea. Perché scegliere un corgi? Quali aspetti li rendono così speciali agli occhi della Regina?

Il welsh corgi pembroke è una razza caratterizzata da intelligenza, vivacità e curiosità. Le sue zampe cortissime e il suo muso che ricorda una volpe rendono il corgi molto amato, dalla casa reale d'Inghilterra e non solo.

È un cane che sa stare in compagnia e che è particolarmente adatto alla vita con i bambini, ma attenzione, il rispetto deve sempre essere al primo posto. I cani, infatti, sono perfetti per la convivenza con i più piccoli, a patto che ci sia sempre la supervisione di un adulto, capace di intervenire in ogni momento: non sempre i bambini, infatti, sanno riconoscere che certi loro atteggiamenti possono non essere piacevoli per il cane e possono creare situazioni poco simpatiche.

Il corgi è un animale di taglia media, capace di adattarsi molto bene tanto alla vita di città, quanto alla vita di campagna. Non ha bisogno di fare molto movimento quotidiano e il suo pelo corto richiede cure rapide e poco impegnative. Il corgi, inoltre, per natura, è un perfetto cane da guardia. Ebbene sì, avete capito bene: se addestrato a dovere, la sua obbedienza e la sua agilità saranno al servizio della protezione della sua famiglia.

Cane corgi: perché piacciono tanto alla Regina Elisabetta II?

In verità la risposta a questa domanda resta ancora un mistero. Il cane corgi fa parte della Famiglia Reale praticamente da sempre e per 80 anni di vita la Regina ha avuto come fedele animale domestico un cane corgi, mostrando assoluto affetto nei suoi confronti.

L'adorazione che la Regina Elisabetta II prova per il celebre cane è stata dimostrata anche dalla scelta della sovrana di portare la sua amatissima Susan, il suo primo welsh corgi pembroke, con sé durante il viaggio di nozze fatto con il Principe Filippo, nel lontano 1947.

Da quel momento la Regina ha sempre avuto al suo fianco un cane corgi e, stando a quanto riportato dal Daily Mail, ogni corgi che è stato parte della Famiglia Reale, sarebbe un discendente dell'adorata Susan.

Quanti cani corgi ha avuto la Regina Elisabetta II?

Per entrare senza troppe difficoltà nelle grazie di Sua maestà è sufficiente essere un corgi. Durante gli anni, la Regina ha infatti avuto al suo fianco oltre 30 corgi. La sua vita accanto al piccolo amico peloso si è conclusa nel 2015, poiché sembrerebbe che la sovrana non sarebbe stata felice di sapere che alcuni cani sarebbero rimasti vivi dopo la sua morte.

Cane corgi. Curiosità sui cani di sua Maestà

Tra le molte curiosità che coinvolgono il rapporto che i membri della Casa Reale d'Inghilterra hanno con i cani corgi, ce ne sono alcune che hanno fatto il giro del mondo. Stando a quanto riportato dai giornali britannici, pare che non tutti a Buckingham Palace, nel corso degli anni, abbiano amato incondizionatamente i cani prediletti dalla Regina.

I primi ad avere avuto qualcosa da ridire proprio ai cagnolini di Sua maestà sarebbero stati William e Carlo, che non avrebbero apprezzato la tendenza dei corgi reali a mordere le caviglie!

A farsi ben volere dai royal dogs, invece, sarebbe stata Meghan Markle. Prima dell'accendersi dei dissapori tra la Crorona e il duca di Sussex, si dice che la bella Meghan sia stata sempre felice di stare in compagnia dei piccoli quadrupedi di Sua Maestà, risultando amatissima a sua volta.

Nel 1982 un uomo riuscì a eludere la sorveglianza del Palazzo Reale introducendosi nella camera da letto della Regina Elisabetta II. Pare che la regina non fu troppo turbata dall'improvvisata dello sconosciuto, ma i suoi corgi avvertirono subito che qualcosa stava accadendo e iniziarono ad agitarsi, allertando il personale dedicato alla sicurezza, che presto intervenne per ripristinare l'ordine, scortando il giovane sconosciuto fuori da palazzo, con tanto di corgi a supervisionare la situazione senza mai abbassare la guardia. Un vero esempio di fedeltà ed efficienza!

Potrebbero interessarti...

Cuccia tappeto rinfrescante cani Olaf CucciolettiCuccia tappeto rinfrescante cani Olaf Cuccioletti arrotolabile
Cuccia tappeto rinfrescante cani e gatti Olaf
Prezzo scontatoDa €50,90 Prezzo di listino€63,70
Cuccia cani impermeabile rinfrescante Tobia CucciolettiCuccia cani impermeabile rinfrescante Tobia Cuccioletti lato
Cuccia cani impermeabile Tobia
Prezzo scontatoDa €58,32 Prezzo di listino€72,90
Coprisedile cani per auto idrorepellente grande CucciolettiCoprisedile cani per auto idrorepellente grande Cuccioletti arrotolabile
Coprisedile cani per auto idrorepellente grande
Prezzo scontato€29,52 Prezzo di listino€36,90