Gatti e cani: quando vanno d'accordo, segnali e litigi

Quante volte ci è capitato di paragonare due persone che non vanno d'accoro a cane e gatto? Da sempre si identifica il rapporto tra cane e gatto come qualcosa di impossibile e obbligatoriamente litigioso. Ma è sempre così? La verità è che cani e gatti possono vivere insieme, ma servono alcuni accorgimenti.

Educare i propri animali domestici richiede impegno e soprattutto tanta costanza. Non tutti saranno veloci ad apprendere le regole che volete impartire e per questo è importante non lasciarsi abbattere e continuare a insistere, al fine di ottenere il risultato sperato.

Cane e gatti: la convivenza si può insegnare

Spesso, quando si decide di voler adottare un animale domestico, ci si sente obbligati a scegliere tra gatto e cane, ma sono in tanti a scegliere entrambi! La convivenza tra gatto e cane è possibile, i due amici a quattro zampe potranno davvero diventare degli ottimi compagni di giochi, tuttavia è necessario supervisionarli, almeno all'inizio.

Cani e gatti sono molto diversi, tanto come abitudini, quanto come carattere e caratteristiche, ma in comune hanno l'attaccamento al territorio e l'affetto per la propria famiglia. Un buon punto di partenza su cui iniziare a lavorare.

Cercare di fare avvicinare cane e gatto non è sempre semplice, soprattutto se non arrivano in famiglia nello stesso momento: non è comunque il caso di disperarsi, perché l'amicizia tra i due si può insegnare, ma ci vuole qualche incoraggiamento e non sempre è sufficiente. Lasciate a ogni animale il tempo di abituarsi alle novità, senza pretendere cambiamenti rapidi e immediati e vedrete che sapranno piacevolmente stupirvi.

Vale la pena sottolineare che esistono razze (sia di cani, sia di gatti) più inclini a dividere spazio e affetto con altri esemplari, ma come sempre, tutto dipende dal carattere e dall'indole del singolo animale.

Convivenza tra cane e gatto: attenzione al linguaggio del corpo

Cani e gatti hanno modi di comunicare differenti e questo riguarda sia il rapporto con l'uomo, sia lo scambio tra animali. Ecco quindi che imparare a comprendere versi e comportamenti dei nostri animali risulta fondamentale per riuscire a gestire ogni situazione. Il segreto principale è quello di non sottovalutare mai voce e comportamento degli animali, perché dietro si celano esigenze e necessità importantissime da cogliere.

L'importanza di essere presenti nei primi momenti di gioco insieme è molta, poiché ci sono atteggiamenti che gli animali interpretano a loro modo, reagendo di conseguenza: un cane che affettuosamente avvicina la zampa al muso del gatto può non essere visto come amichevole dal micio stesso, che risponderà aggredendo in molti casi. Bisogna quindi che qualcuno sia sempre presente per evitare spiacevoli incidenti e iniziare a mediare le situazioni, che, con il tempo, diventeranno sempre più pacifiche (o almeno quasi sempre!).

Non sempre, tuttavia, è doveroso o necessario intervenire. Molti cani e molti gatti non hanno nessuna difficoltà a diventare complici del convenzionale nemico: le case in cui vivono pacificamente cani e gatti sono davvero numerose e nella maggioranza dei casi i rapporti sono stati sin da subito semplici da gestire, senza grandi difficoltà da parte della famiglia umana e senza sofferenza alcuna da parte degli animali.

A guardarlo bene, il rapporto che nasce tra cani e gatti è davvero una relazione di amicizia sincera, che a volte si manifesta con momenti di gioco insieme e altre volte con il semplice vivere in armonia, ognuno con le proprie abitudini e con i propri spazi dedicati, senza infastidire l'altro e godendo tutti egualmente dell'affetto del padrone e dei vari membri della famiglia. Perciò è utile che cani e gatti abbiano i loro spazi e i loro accessori personali, che spaziano da ciotole a giochi, a cuscini, tappeti e cucce. Chiunque voglia optare per l'acquisto di accessori di qualità (made in Italy) garantendo ai propri animali comfort e praticità, può contare sui prodotti proposti da Cuccioletti by Baldiflex, che mette al centro del suo interesse il benessere e la salute del mondo animale, senza dimenticare la qualità, il comfort e, perché no, l'aspetto estetico!

Quando è meglio evitare cani e gatti insieme?

Il tempo passa e ogni famiglia impara in fretta a conoscere il proprio animale domestico, riuscendo piuttosto velocemente a capire se si tratta di un animale socievole o più solitario, se è giocherellone o un po' pigro e così via. Tra le varie sfaccettature del carattere è facile intuire anche se può trattarsi di un soggetto che potrebbe apprezzare la convivenza con altri animali oppure no.

Non è obbligatorio, infatti, che cani e gatti apprezzino la compagnia di altri animali, costringendo così il proprio padrone a fare a meno di adottare altri esemplari.

Va da sé che forzare la convivenza è possibile, ma non sempre efficace e raramente può portare a dei risultati buoni, soprattutto se l'obiettivo finale è una convivenza tranquilla, anche in assenza degli umani.

Potrebbero interessarti...

Cuccia tappeto rinfrescante cani Olaf CucciolettiCuccia tappeto rinfrescante cani Olaf Cuccioletti arrotolabile
Cuccia tappeto rinfrescante cani e gatti Olaf
Prezzo scontatoDa €50,90 Prezzo di listino€63,70
Cuccia cani impermeabile rinfrescante Tobia CucciolettiCuccia cani impermeabile rinfrescante Tobia Cuccioletti lato
Cuccia cani impermeabile Tobia
Prezzo scontatoDa €58,32 Prezzo di listino€72,90
Coprisedile cani per auto idrorepellente grande CucciolettiCoprisedile cani per auto idrorepellente grande Cuccioletti arrotolabile
Coprisedile cani per auto idrorepellente grande
Prezzo scontato€29,52 Prezzo di listino€36,90