Cosa pensano i cani? Ecco come capirlo!

""In Paradiso si entra per favoritismo. Se si entrasse per merito, tu resteresti fuori ed il tuo cane entrerebbe al posto tuo.""

I cani sono creature incredibili: guidano i non vedenti, riportano le mandrie di bestiame nel pascolo, salvano le persone dalla morte, sono in grado di scoprire un tartufo nascosto sotto terra e di fiutare la droga a distanza di metri, possono essere addestrati a fare qualsiasi cosa, ma come funziona la loro mente? E come si confronta il loro cervello con quello degli umani?

I cani pensano?

Quante volte abbiamo sentito dire, riferito a un cane: ""gli manca solo la parola"". Ma se un cane non è in grado di parlare, sarà in grado di pensare? Secondo i veterinari la risposta è sì e gli studi ci dicono che solitamente ha un livello di cognizione di un umano di 4/5 anni.

I cani capiscono a cosa ci riferiamo quando indichiamo un oggetto, sanno valutare se una ciotola ha più cibo di un'altra, rispondono alle voci di chi gli è familiare e sanno determinare se qualcuno è amico o nemico.

Sicuramente la loro testa è in continuo movimento e possiamo affermare senza ombra di dubbio che i cani pensano, anche se non è semplice capire a cosa.

I cervelli dei mammiferi presentano delle strutture cerebrali simili: gli emisferi, i lobi e le varie parti hanno gli stessi nomi e le stesse funzioni di base. Nel cane le parti del cervello associate all'olfatto dimostrano però che hanno dei nasi molto sensibili, molto più di altri animali da compagnia come gatti e furetti. I cani usano infatti una parte grande del loro cervello per analizzare gli odori e si presume anche che riescano ad associare i profumi ai ricordi ed è proprio per questo che possono essere addestrati per riconoscere le bombe e le droghe.

Leggi anche: 5 Curiosità sui cani e sui gatti

 

Il cervello dei cani

I cani sono molto simili a noi umani. Ormai da molti secoli il cane è amico dell'uomo e ha quindi imparato a decifrare il nostro comportamento e a socializzare. Come noi poi anche i cani hanno dei sentimenti ed elaborano le sensazioni e le emozioni in modo molto simile al nostro.

Gli studi hanno dimostrato che sono in grado di provare ottimismo, ansia, felicità, paura e depressione. Diventano gelosi quando un altro cane ottiene una ricompensa più grande per lo stesso comportamento, e il loro cervello risponde agli antidepressivi come il Prozac. Ci sono anche prove che i cani che hanno esperienza di eventi traumatici sperimentano sintomi di disturbi post traumatici, proprio come gli umani.

Se osservato in una risonanza magnetica, il cervello dei cani reagisce in modo simile agli umani quando esposto a stimoli emotivi come il suono di un bambino che piange, quindi come noi provano dolore.

E forse è proprio per la somiglianza che ci unisce che noi umani e i cani andiamo così d'accordo.

 

Potrebbero interessarti...

Borsa trasportino Wall-EBorsa trasportino Wall-E
Borsa trasportino Wall-E
Prezzo scontato€17,52 Prezzo di listino€21,90
Disponibile
Cuccia materassino rinfrescante OlafCuccia materassino rinfrescante Olaf
Cuccia materassino rinfrescante Olaf
Prezzo scontatoDa €50,90 Prezzo di listino€63,70
Disponibile
Copri bagagliaio per auto rossoCopri bagagliaio per auto rosso
Copri bagagliaio per auto rosso
Prezzo scontato€30,32 Prezzo di listino€37,90
Disponibile