Certosino gatto: 5 cose da sapere prima di adottarlo

Decidere di adottare un gatto è una scelta che non deve essere presa con leggerezza. Sebbene sia meno impegnativo del cane per via del suo modo di vivere e della sua nota autonomia, anche il gatto ha bisogno di cure e attenzioni.

Tra le razze di gatto più apprezzate c'è il certosino, gatto bello da vedere e particolarmente indicato alla vita in famiglia, per via del suo carattere.

Il gatto certosino è famoso per il suo particolare pelo, liscio e grigio: il grigio può avere delle sfumature più o meno evidenti e può anche presentare dei riflessi di colore blu o anche viola. È proprio il suo colore così particolare e affascinante a farlo scegliere come animale domestico in molti casi.

Non tutti coloro che decidono di adottare un gatto hanno avuto già l'esperienza di vita con un piccolo felino, perciò è importante scegliere con attenzione e con coscienza; c'è sempre una prima volta e il gatto certosino potrebbe essere la scelta più indicata per conoscere al meglio il mondo dei gatti.

Certo ogni gatto ha il proprio carattere, tuttavia ci sono tratti distintivi di ogni razza che permettono di definire, a livello generale, il modo di essere delle varie razze feline.

Certosino: gatto amatissimo da tutti. Ecco perché

Il certosino è una razza di gatto particolarmente apprezzata da grandi e piccini. Si tratta di un gatto affettuoso e dalla personalità piuttosto forte. Ma quali sono le caratteristiche da conoscere sul gatto certosino prima di adottarlo?

Eccone alcune che potrebbero essere utili alle famiglie umane in cerca di un valido compagno di vita.

  1. Non è territoriale.
    Il gatto certosino, a differenza di altri gatti, è un animale che non tende a essere particolarmente territoriale, caratteristica che gli permette di convivere in serenità anche con altri animali che potrebbero entrare a far parte della famiglia (o che già sono presenti). È un gatto sostanzialmente tranquillo, ma non pigro.

  2. È affettuoso.
    Una delle caratteristiche più apprezzate del gatto certosino è certamente il suo essere molto affettuoso: il certosino si presenta come una razza molto attaccata alla sua famiglia umana, dalla quale si lascia coccolare a lungo, anche se presto sarà lui a scegliere quale membro della famiglia sarà il suo preferito, nonché colui dal quale vorrà farsi accarezzare più spesso e più volentieri. Come scoprire se siete voi i preferiti del vostro certosino? Semplice: se vi segue per tutta la casa e se cerca con assiduità le vostre coccole, allora avete fatto breccia nel suo cuore. Il certosino è più legato alla sua famiglia che non alla sua casa e per tale motivo è un animale che non ha difficoltà a cambiare abitazione se la sua famiglia rimane al suo fianco.

  3. È longevo.
    Per essere un gatto di razza, il certosino è certamente uno di quelli che statisticamente presenta una vita più lunga. Il certosino vive circa 15 – 20 anni, ma non è raro incontrarne anche di più vecchi. I gatti di razza, nella maggior parte dei casi sono più delicati e per questo meno longevi, tuttavia questo non vale per il certosino, che ha una vita media praticamente uguale a quella del gatto comune europeo.

  4. È attivo.
    Sebbene sia un gatto principalmente tranquillo, è anche estroverso e molto attivo: il certosino, infatti, adora giocare con la sua famiglia umana, identificandosi come un animale molto presente nella vita quotidiana in tutti gli spazi che gli sono messi a disposizione.

Gatto domestico. Cosa preparare per il suo arrivo a casa

Pianificare l'arrivo di un gattino in famiglia può apparire semplice, ma per non lasciarsi cogliere impreparati da possibili situazioni antipatiche, ecco che ci sono
alcune cose che si possono preparare prima del suo arrivo in casa.

Innanzitutto, è fondamentale la presenza della lettiera, ben pulita e non troppo nascosta, così che il nostro nuovo amico a quattro zampe la possa individuare con facilità e senza frustrazione alcuna.

Accanto alla lettiera, ecco che dovrebbe essere nostra premura preparare al gatto anche cibo e acqua in due ciotole separate, così da lasciarlo libero di decidere se avvicinarsi e quindi mangiare e/o bere, oppure no.

L'importante, in termini di alimentazione, è che la dieta riservata al nostro amico a quattro zampe sia varia ed equilibrata, così da garantirgli salute e benessere a lungo termine.

Altra cosa fondamentale da avere e lasciare a disposizione del gatto è una cuccia,
pensata appositamente per il gatto e per le sue necessità quotidiane. È
fondamentale che la cuccia sia confortevole e pratica per il felino, che potrà così
riposare su una superficie di qualità. La cuccia dedicata al piccolo felino deve essere ideata con l'intento di supportarlo durante i momenti di relax. La cuccia può anche essere collocata all'esterno: sono in molti che concedono al gatto qualche giretto ogni tanto!

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono moderati prima di essere pubblicati

Potrebbero interessarti...

Borsa trasportino Wall-EBorsa trasportino Wall-E
Borsa trasportino Wall-E
Prezzo scontato€17,52 Prezzo di listino€21,90
Disponibile
Cuccia materassino rinfrescante OlafCuccia materassino rinfrescante Olaf
Cuccia materassino rinfrescante Olaf
Prezzo scontatoDa €50,90 Prezzo di listino€63,70
Disponibile
Copri bagagliaio per auto rossoCopri bagagliaio per auto rosso
Copri bagagliaio per auto rosso
Prezzo scontato€30,32 Prezzo di listino€37,90
Disponibile